Grazia Bisighin

Grazia Bisighin

Inizia la sua formazione nel 1976 presso la scuola di danza classica “La Polacca” diretta da K. Kolodziejczyk ed in seguito con l’insegnante Dino Lucchetta.

Sin da giovanissima approfondisce gli studi di danza partecipando a stage organizzati da prestigiose accademie come la “Scala di Milano” e l”Accademia di Hannover” e con insegnanti di fama internazionale come V. Derevianko, R. Poolworde, Josè Ferran.

Si perfeziona presso il Centre de Dance International di Cannes diretto da Rosella Hightower studiando con Rosella Hightower, Claudie Winzer, Ian Nuyts (danza classica), Monica Saez ( modern-jazz), Edward Cook (moderno), Jeanine Dubouch (danza-terapia). Presso il suddetto centro supera inoltre l’audizione di ammissione alla scuola professionale.

Si specializza a Milano con l’insegnante di modern-jazz Silvie Mougeolle e approfondisce in seguito gli studi di danza moderna con P. Marfori, D. Ziglioli, M. Astolfi, C.Felicioni, B. Collinet, L. Doni e altri.

Partecipa a un corso di Metodologia dell’Insegnamento della danza classica tenuto da Manuela Caracciolo docente presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

E’ stata ballerina in diverse produzioni della compagnia Novecento di S. Orsini e nella Compagnia Emiliana di operette.

Dal 2001 si dedica all’insegnamento della danza classica e moderna in alcune scuole di Verona fino ad assumere dal 2005 al 2008 la direzione artistica della scuola Studio Danza Dinamic Center di S. Giovanni Lupatoto (VR).

Dal 2009 si dedica allo sviluppo di creazioni coreografiche sperimentali ricercando la fusione tra le diverse forme d’arte: è coreografa nell’evento artistico Colorkatharsis nell’ambito della manifestazione Verona Risuona 2010, in un video-scenografia per il concerto di Hobocombo in Onirica 2010, nell’evento artistico R-evolution in Verona Risuona 2011. Nel 2013 è coreografa in Sound Seeds, evento ideato in collaborazione con il Comune e Università di Verona per la rivalutazione degli spazi urbani.

Contemporaneamente continua la sua formazione professionale partecipando a stage e seminari sulla danza classica e moderna e avvicinandosi anche al metodo Pilates. Segue infatti un percorso di formazione per istruttori Pilates tenuto dalla dott.ssa Annamaria Vitali, master trainer per Balanced Body University con sede a Sacramento (California) frequentando i corsi: “Anatomia in 3 dimensioni”, “Anatomia e biomeccanica applicata al Pilates”, “Matwork 1 e 2 “, “Trapeze”, “Chair”, “Ladder Barrel e Step Barrel”, “Reformer 1 e 2”, “Pilates in gravidanza e con osteoporosi”.

In seguito a questi studi nasce l’interesse ad approfondire maggiormente gli aspetti legati alla posturologia. Frequenta i corsi di formazione in Tecniche di Riequilibrio Posturale Metodo Raggi® con Pancafit® presso Posturalmed – Centro Internazionale di Posturologia a Milano, conseguendo dapprima il diploma di tecnico base ed in seguito il diploma di tecnico avanzato Metodo Raggi®. Segue anche il corso di Tecniche Miofasciali.

Nel 2009 fonda il centro Aries Ballet di cui segue in particolare la direzione artistica.